Piccioni: allontanarli, come e perché?

La presenza dei piccioni è una costante negli ambienti urbani di tutto il mondo: in molte città sono direttamente considerati un’attrazione turistica, e i visitatori si affannano a farsi fotografare circondati da torme di questi volatili, con in mano sacchetti di semi per attirarli. Ciononostante, la realtà è meno simpatica: i piccioni sono portatori di malattie anche molto gravi, e la loro eccessiva presenza crea dunque problemi di salute pubblica, oltre che di danni strutturali ed estetici alla città. Per questa motivazione, diventa essenziale occuparsi dell’allontanamento piccioni con tutti i mezzi e gli strumenti resi disponibili dal mercato e dalla tecnologia. Eccone alcuni fra i principali:

1- Il controllo naturale

Non è arduo comprendere che uno dei modi basilari per far sì che i piccioni non proliferino eccessivamente è quello di fare in modo che l’ambiente urbano non sia per loro specificamente attraente o piacevole. A tale scopo si possono impiegare metodi interamente naturali e molto efficaci, che in più hanno il vantaggio di non fare del male ai piccioni stessi. Uno fra questi consiste nello sparpagliare nella zona delle spezie, come Pepe, Peperoncino o Aglio, il cui odore sia particolarmente sgradito ai volatili, che le eviteranno.

2- Il metodo limitativo

In particolar modo nelle città, dove la profusione di piccioni si fa molto alta e gli spazi da tenere sotto controllo molti, utilizzare i metodi naturali può rivelarsi di difficile applicazione. Si preferisce allora intervenire limitando il tasso di procreazione dei piccioni stessi: a questo scopo, come già viene fatto in un significativo numero di centri, si mescola a del mangime una dose di anticoncezionali, che porteranno al calo risolutivo delle nascite di piccoli.

3- Il metodo dissuasivo

Nei casi particolari in cui ci si trova ad avere la necessità di preservare zone non soltanto ampie, ma ben definite, come un gruppo di monumenti, o una serie di palazzi storici, i metodi finora esposti presentano problemi di esattezza, e richiedono un’ìntegrazione con sistemi più definiti e rapidi per dissuadere i piccioni dal nidificare. A tale scopo vengono messi in opera reti, cavi e spuntoni anti-piccione, che hanno il pregio di non ferire i volatili ma allo stesso tempo di rendere loro impossibile nidificare con comodità, portandoli ad allontanrsi definitivamente dalla zona.